AVVISO ALLA CITTADINANZA - EMERGENZA NEVE

04/01/2017

PIANO NEVE
COMUNE DI GENZANO DI LUCANIA
PROVINCIA DI POTENZA
C.A.P. 85013 P.zza Risorgimento n. 1


Prot. 0000137/2016

IL SINDACO
Disposizioni dirette a fronteggiare i disagi in caso di precipitazioni nevose o di formazione di ghiaccio sul piano stradale.

Premesso che:
• nel periodo invernale in caso di precipitazioni nevose o di formazione di ghiaccio sul piano stradale, si riscontrano disagi per la circolazione veicolare e la sicurezza nella rete viabile;
• che in tali evenienze occorre evitare che gli autoveicoli non attrezzati adeguatamente possano causare blocchi della circolazione rendendo di conseguenza difficoltoso l’espletamento dei servizi di emergenza, di pubblica utilità e di sgombro neve.
Considerata la necessità di informare la cittadinanza sul comportamento da tenere durante e a seguito di possibili nevicate, al fine di tutelare l’incolumità delle persone stesse.
Dato atto che l’utilizzo di pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio oppure di catene da neve contribuisce a ridurre le difficoltà e la pericolosità della circolazione veicolare.
Ritenuto doveroso dare un’adeguata informazione ai cittadini circa le corrette misure di comportamento cui attenersi durante le precipitazioni nevose, al fine di evitare improvvisi blocchi della circolazione stradale che, oltre a creare situazioni di pericolo per gli utenti, possono compromettere le stesse attività di assistenza e soccorso.

I N V I T A

In caso di precipitazioni nevose o in presenza di ghiaccio e/o neve sulla carreggiata:
• dotare il proprio veicolo di pneumatici invernali, oltre che un obbligo in determinate situazione, è assolutamente consigliato nella stagione fredda, quando la strada è meno sicura perché spesso bagnata, brinata, ghiacciata o innevata, quindi il livello di aderenza dei pneumatici al fondo stradale è inferiore, inoltre le gomme invernali sono considerate dal Codice Stradale valide sostitute delle catene da neve, anche se hanno efficacia differente a seconda della quantità di neve o ghiaccio presente sulla strada;
• chi viaggia senza catene (o altri dispositivi antisdrucciolevoli a bordo o pneumatici da neve) dove previsto da apposita segnaletica commette una violazione al Codice della strada, la sanzione è differente a seconda che ci si trovi nei centri urbani o meno.

R I C O R D A

La neve, anche in caso di straordinarie quantità, non può essere portata, depositata o gettata sulla pubblica via dai cortili o altri luoghi interni alle case, ne dai tetti, senza permesso dell’Autorità Municipale da accordarsi soltanto nei casi speciali e giustificati e con quelle cautele e prescrizioni che fossero ritenute necessarie.
Durante o a seguito di nevicate i proprietari e i conduttori di edifici fronteggianti la pubblica via hanno l’obbligo, al fine di tutelare l’incolumità delle persone o danni alle cose, di provvedere ai seguenti interventi sul perimetro esterno delle loro proprietà:
• sgomberare dalla neve, non appena sia cessato di nevicare, il marciapiede o quando non esista il marciapiede, uno spazio sufficiente al passaggio dei pedoni. La neve dovrà essere raccolta sul bordo del marciapiede o comunque in modo che non invada la carreggiata e non ostruisca gli scarichi e i pozzetti stradali;
• non gettare liquidi o acqua, che potrebbero gelare sui marciapiedi, passaggi pedonali o sede stradale;
• provvedere affinché siano tempestivamente rimossi i ghiaccioli formatosi sulle gronde, sui balconi o terrazzi o su altre sporgenze;
• ai proprietari di piante i cui rami aggettano direttamente sulle e/o aree di pubblico passaggio, è altresì fatto obbligo di provvedere al taglio dei rami o piante e/o alla asportazione della neve ivi depositata.

Si ritiene doveroso ribadire l’opportunità che, in caso di annunciate abbondanti precipitazioni nevose, tali da creare difficoltà nei collegamenti viari, le persone bisognose di cure urgenti siano precauzionalmente ospedalizzati, o trasferiti presso familiari residenti in zona facilmente accessibili per tutta la presumibile durata delle avverse condizioni atmosferiche.

Genzano di Lucania lì 04 gennaio 2017

Il SINDACO
( Prof. Rocco CANCELLARA )